Spedizione 5,80€ - GRATIS da 48€

(escluse Isole, Laguna di Venezia e Zone Remote)

Tempi di Spedizione

Metodi di Pagamento

Tel/WhatsApp: 3771336449

Chiudi

EVOLVERSI Secondo l'insegnamento Dzogchen - LIBRO

Compilato sulla base degli insegnamenti di Chögyal Namkhai Norbu.

Quale sia lo scopo o il senso della vita è una domanda vecchia quanto il genere umano. Cosa ci facciamo qui? Perché siamo nati? L’esistenza umana ha un significato più profondo, qualcosa che ci è molto vicino, ma che rimane elusivo in attesa di essere scoperto?

Chögyal Namkhai Norbu, uno dei grandi maestri di vita della nostra epoca, ha trasmesso in tutto il mondo l’insegnamento della Perfezione Totale o Atiyoga, praticato da secoli tra le nevi del Tibet. Questa saggezza ci aiuta a scoprire la risposta a queste domande. La scoperta che l’essenza di ciò che siamo è completamente pura e spontaneamente perfetta è la chiave che ci permette di passare dal livello della confusa mente ordinaria al livello supremo della coscienza pura fin dall’origine...

Continua a leggere
14,00 €
Tasse incluse
Quantità
 

PAGAMENTI DISPONIBILI

 

SPEDIZIONE E TEMPISTICHE

Disponibile

Contattaci con WhatsApp
 

PAGAMENTI DISPONIBILI

 

SPEDIZIONE E TEMPISTICHE

Al livello relativo della vita quotidiana l’applicazione di questa via ci permette di superare le paure esistenziali e di vivere una vita felice e rilassata.

INDICE

IL MAESTRO

CHE COSA È LO DZOGCHEN?

Lo Dzogchen e la cultura orientale

Lo Dzogchen e la religione

Come entrare nella via

Scoprire e credere

Comprensione diretta e comprensione intellettuale

Le tre porte

Corpo

Voce o energia

Mente

Coordinare corpo, voce e mente

I tre tipi di insegnamento

Sutra: la via della rinuncia

Tantra: la via della trasformazione

Dzogchen: la via dell'autoliberazione

IL MAESTRO E LA TRASMISSIONE

Perché abbiamo bisogno di un maestro?

Lavorare con il maestro

Maestro e discepoli

Che cosa è un maestro radice?

Tre tipi di trasmissione

LA PRATICA DELLO DZOGCHEN

Guruyoga

Meditazione e integrazione

Presenza e consapevolezza

Il principio della non distrazione

I quattro momenti

Mangiare

Camminare

Star seduti

Dormire

La pratica della notte

Praticare nei sogni

Sogni karmici e sogni di chiarezza

Lo scopo finale

LO DZOGCHEN NELLA VITA QUOTIDIANA

Educazione e limitazioni

Figli ed educazione

Lavorare con le circostanze

Essere responsabili

Delle scelte altrui

Delle proprie scelte

Lavorare con le limitazioni e la consapevolezza

Moralità e regole

Pensare fuori dagli schemi

Ego e conflitti

Lo Dzogchen e la pace

Essere il numero uno

Evoluzione invece di rivoluzione

Compassione

Karma

MANTRA E PRATICHE SECONDARIE

L’ombrello delle pratiche secondarie

Negatività

Mantra

INTEGRARE IL MOVIMENTO

Yantra Yoga

La Danza del Vajra

Danze gioiose Khaita

VIVERE E MORIRE DA PRATICANTI DZOGCHEN

Lo stato intermedio della vita

Lo stato intermedio del momento della morte

Lo stato intermedio della realtà

Lo stato intermedio della rinascita

Il corpo arcobaleno

APPENDICE

LA COMUNITÀ DZOGCHEN INTERNAZIONALE

Gar e Ling

Altre pubblicazioni sullo Dzogchen

Pubblicazione: 2020
Edizione: Om Edizioni

Formato: Libro, 15x21cm
Numero Pagine: 109 

AUTORE

Chögyal Namkhai Norbu (Derge, 1938) è un accademico tibetano. Nato nel 1938 a Derghe, nel Tibet orientale, Namkhai Norbu è considerato uno dei principali maestri viventi del buddhismo tibetano. Docente della Università Orientale di Napoli tra il 1962 e il 1992, ha vissuto e insegnato in Italia per molti anni. Viene chiamato con l'appellativo di Rinpoche.

Da bambino viene riconosciuto come reincarnazione, o tulku, di Adzom Drugpa (1842-1924), maestro di Dzogchen, e di Shabdrung Ngawang Namgyal (1594-1651), primo Dharmaraja del Bhutan. Inizia a frequentare i più illustri maestri dell'epoca e nel 1955 diventa allievo di Changchub Dorje (1826-1961), il cui stile di vita lo ispirerà profondamente.

Nel 1960, trovatosi nel Sikkim senza poter ritornare in patria a causa della rivoluzione cinese, venne invitato in Italia dal professor Giuseppe Tucci, orientalista, iniziando a lavorare all'Ismeo (Istituto per il Medio e l'Estremo Oriente) a Roma, fino a divenire docente di Lingua e Letteratura Tibetana e Mongola presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli.

Durante gli anni settanta, Chögyal Namkhai Norbu incomincia a insegnare Dzog-chen, riscontrando un notevole interesse sia in Italia sia in tutta Europa, fino al 1981, data della fondazione del Centro di Merigar West, prima sede della Comunità Dzogchen, sul Monte Labbro, nei pressi di Arcidosso (GR). Sorgono successivamente centri in varie parti d’Europa, in Russia, nel Sudamerica, negli Stati Uniti e in Australia.

Verso la fine degli anni ottanta, Chögyal Namkhai Norbu fonda ASIA (Associazione per la Solidarietà Internazionale in Asia), un’organizzazione impegnata in progetti educativi e medico-sanitari rivolti alla popolazione tibetana, e l’Istituto Shang Shung con il compito di salvaguardare la cultura tibetana.

Ancora oggi Chögyal Namkhai Norbu viaggia in tutto il mondo tenendo conferenze e ritiri cui partecipano migliaia di persone.

OM-Ed