Spedizione 5,80€ - GRATIS da 48€

(escluse Isole, Laguna di Venezia e Zone Remote)

Tempi di Spedizione

Metodi di Pagamento

Tel/WhatsApp: 3771336449

Chiudi

Il Tempio della Grande Contemplazione - Il Gonpa di Merigar - LIBRO

Un meraviglioso e prezioso volume dedicato al Tempio Buddhista Gonpa.

Il Tempio della Grande Contemplazione si trova a Merigar, il primo centro della Comunità Dzogchen, che è situato in Toscana nel comune di Arcidosso, alle pendici del monte Amiata. Il tempio è stato concepito, ideato e progettato da Chögyal Namkhai Norbu, guida spirituale della comunità, e nel maggio del 1990 è stato inaugurato da Sua Santità il Dalai Lama...

Continua a leggere
52,00 €
Tasse incluse
Quantità
 

PAGAMENTI DISPONIBILI

 

SPEDIZIONE E TEMPISTICHE

Disponibile

Contattaci con WhatsApp
 

PAGAMENTI DISPONIBILI

 

SPEDIZIONE E TEMPISTICHE

Il Tempio della Grande Contemplazione, che a questo tempio è dedicato, è diviso in due parti:

  1. la prima contiene la traduzione del testo scritto da Chögyal Namkhai Norbu per descrivere le decorazioni del Gönpa e illustrarne il significato, rivelando che il tempio racchiude in maniera essenziale gli insegnamenti Dzogchen di cui il tempio stesso è una rappresentazione geometrica e simbolica.
  2. La seconda parte comprende le biografie dei maestri raffigurati all’interno. Questi maestri appartengono alle diverse scuole tibetane, ma, indipendentemente dalla loro tradizione, sono accomunati dal fatto di aver seguito e praticato l’insegnamento Dzogchen.

 Indice

Prefazione 

Introduzione 

Nota alla traduzione 

Il Tempio della Grande Contemplazione Note sulle decorazioni e raffigurazioni del tempio 

  • Le biografie dei Maestri 
  • Introduzione alle biografie 
  • Pannello Ovest 
  • Pannello Sudovest 
  • Pannello Sud 
  • Pannello Nord 
  • Pannello Nordovest 
  • Pannello Sudest 
  • Pannello Nordest 
  • Pannello Est 
  • Il contesto storico e l’edificazione del tempio
  • Glossario 
  • Bibliografia 
  • Indice dei termini sanscriti e tibetani 

Editore: Shang Shung Edizioni
Pubblicazione: 2019
Formato: Libro, 32x25 cm - cartonato
Numero Pagine: 370 
ISBN 883229964X
EAN 9788832299649

Chögyal Namkhai Norbu (Derge, 1938) è un accademico tibetano. Nato nel 1938 a Derghe, nel Tibet orientale, Namkhai Norbu è considerato uno dei principali maestri viventi del buddhismo tibetano. Docente della Università Orientale di Napoli tra il 1962 e il 1992, ha vissuto e insegnato in Italia per molti anni. Viene chiamato con l'appellativo di Rinpoche.

Da bambino viene riconosciuto come reincarnazione, o tulku, di Adzom Drugpa (1842-1924), maestro di Dzogchen, e di Shabdrung Ngawang Namgyal (1594-1651), primo Dharmaraja del Bhutan. Inizia a frequentare i più illustri maestri dell'epoca e nel 1955 diventa allievo di Changchub Dorje (1826-1961), il cui stile di vita lo ispirerà profondamente.

Nel 1960, trovatosi nel Sikkim senza poter ritornare in patria a causa della rivoluzione cinese, venne invitato in Italia dal professor Giuseppe Tucci, orientalista, iniziando a lavorare all'Ismeo (Istituto per il Medio e l'Estremo Oriente) a Roma, fino a divenire docente di Lingua e Letteratura Tibetana e Mongola presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli.

Durante gli anni settanta, Chögyal Namkhai Norbu incomincia a insegnare Dzog-chen, riscontrando un notevole interesse sia in Italia sia in tutta Europa, fino al 1981, data della fondazione del Centro di Merigar West, prima sede della Comunità Dzogchen, sul Monte Labbro, nei pressi di Arcidosso (GR). Sorgono successivamente centri in varie parti d’Europa, in Russia, nel Sudamerica, negli Stati Uniti e in Australia.

Verso la fine degli anni ottanta, Chögyal Namkhai Norbu fonda ASIA (Associazione per la Solidarietà Internazionale in Asia), un’organizzazione impegnata in progetti educativi e medico-sanitari rivolti alla popolazione tibetana, e l’Istituto Shang Shung con il compito di salvaguardare la cultura tibetana.

Ancora oggi Chögyal Namkhai Norbu viaggia in tutto il mondo tenendo conferenze e ritiri cui partecipano migliaia di persone.

OM-Ed